Home Cultura Storia

Storia

La chiesa di Santa Marta, austera all’esterno, sontuosa all’interno

La chiesa di Santa Marta si trova nella omonima via, nel quartiere di San Francesco, non lontano da piazza delle Gondole e dalla Porta Santa Marta. La posizione è particolare, in una strada stretta e stretta tra le case, dalle quali si distingue per la maggiore altezza. La chiesa, con...

Pisa ricorda Toniolo

Messa solenne nella chiesa di San Martino a Pisa nel giorno del centenario della morte di Giuseppe Toniolo (1845-1918), illustre esponente del cattolicesimo sociale italiano tra '800 e '900, proclamato beato dalla Chiesa. L'arcivescovo di Pisa. monsignor Giovanni Paolo Benotto, durante l'omelia ha sottolineato l'amore coniugale e della famiglia,...

Santa Maria Madre della Chiesa, la chiesa che non sembra una chiesa

Era il 15 febbraio 1975 quando, proprio al centro del quartiere Don Bosco, alla presenza degli abitanti, fu posta la prima pietra della chiesa di Santa Maria Madre della Chiesa. Un tempio dall'aspetto originale, costruito in cemento, dalle forme basse e dalle linee inusuali. Molto diversa rispetto all'immagine tradizionale...

La Chiesa della Spina, un gioiello sulle rive dell’Arno

La piccola Chiesa di Santa Maria della Spina si trova in una posizione inusuale per una chiesa, sulla sponda dell'Arno: la sua architettura gotica, con i marmi policromi, le guglie e le statue, è ben visibile anche dalla distanza. Il nome attuale deriva dal fatto che dal 1333, per...

Leggi razziali: a San Rossore si ricorda la firma

Professori ed accademici annunceranno le scuse per quell'avvallo alle leggi razziali fasciste del 1938, accolte nel silenzio complice. La Regione, assieme ai giovani della comunità ebraica, si stringeranno in un abbraccio e si confronteranno su diritti e integrazione con le seconde generazioni di immigrati che vivono oggi in Toscana....

1 settembre 1838 a Pisa

Durante la notte si incendia una piccola casa addossata al convento delle monache benedettine di San Paolo a Ripa d'Arno, mettendo in pericolo la vita degli abitanti che stanno dormendo: un legnaiolo di nome Vincenzo Braccelli, la moglie e sette figli. Un vicino di casa, tale Toscanelli, muratore, accortosi del...