Primo volo sperimentale del drone sanitario a Pontedera, in Toscana. Domenica 21 ottobre alle 11.00, all’ospedale Lotti, ci sarà il primo volo sperimentale per l’effettivo trasporto di una sacca di emocomponenti (sangue per trasfusioni) con il drone sanitario progettato e realizzato dalla società AbZero. La AbZero è una start-up messa in piedi da due ingegneri, Andrea Cannas e Giuseppe Tortora, dell’Istituto di bio-robotica della Scuola di superiore Sant’Anna di Pontedera. Il volo, si legge in una nota della Scuola Sant’Anna di PIsa, permetterà di cominciare a testare effettivamente la tenuta termica e tutta la procedura tecnologica: modalità del volo, autonomia, compatibilità alle normative. Al volo di domenica, oltre ai due giovani imprenditori, saranno presenti il vicesindaco Angela Pirri, il dirigente del Centro trasfusionale di Pontedera Fabrizio Niglio, il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani.