Gara delicata per il Pisa di D’Angelo all’Arena contro l’Alessandria. Fermi a quattro punti e dopo la sconfitta di Piacenza, i nerazzurri sono chiamati a rispondere in maniera convincente: “La squadra si è allenata in maniera proficua, con grande determinazione. Adesso dobbiamo tramutarlo in una prestazione positiva. L’unico assente è Buschiazzo, gli altri sono tutti a disposizione. De Vitis lo abbiamo provato sia a centrocampo che in difesa, può ricoprire entrambi i ruoli, vediamo come impiegarlo. Il nostro è un campionato molto livellato, l’Alessandria è una buonissima squadra: ha giocatori importanti e perciò dovremo fare una grande partita per portare a casa la vittoria”.

Poi è automatica una frecciatina alla Lega: “Chi ha composto il calendario è stato molto distratto: far giocare tre partite fuori casa in una settimana è qualcosa di surreale. Sto ancora pensando a chi far giocare in attacco”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here