Una stagione estiva ricchissima di eventi quella di Marenia, appena conclusa, che ha visto la presenza di 200 mila persone. Oltre 100 gli eventi che si sono succeduti, dal 25 maggio al 30 settembre, tra Calambrone, Tirrenia e Marina di Pisa. Serate di grandi concerti, da Vecchioni ad Arisa, e ancora il Carnevale estivo, Marina Dance Parade, gli spettacoli di Eliopoli, la rassegna di Miss Litorale, e infine i fuochi d’artificio che hanno salutato la fine dell’estate.

Un bilancio più che positivo quello dell’edizione estiva della manifestazione che è stato presentato venerdì 5 ottobre, al Porto di Marina, da Paolo Pesciatini, assessore al turismo e al litorale, insieme a tutti gli enti che hanno preso parte a Marenia: Fondazione Teatro Verdi di Pisa, Confcommercio di Pisa, Confesercenti Toscana Nord, Proloco Litorale Pisano, Associazione Culturale Eliopoli, Officine Garibaldi e lo sponsor PhamaNutra.

«Una stagione di eccezione in merito agli eventi, al numero e alla qualità degli spettacoli – spiega Pesciatini – che hanno costellato l’estate appena conclusa. La stagione turistica però non termina con la fine dell’estate. Pisa e il suo litorale dispongono di un’offerta culturale e artistica permanente. Il nostro sistema di accoglienza – sottolinea – deve continuare tutto l’anno ed ecco perché abbiamo voluto proporre Marenia d’Inverno, un evento che contribuisce a mantenere il litorale vivace e attrattivo anche nei mesi lontani dalla stagione balneare».

«Tutti noi – spiega Simone Tempesti, ad. Della Bocca d’Arno Spa – stiamo cercando di ridare qualità al nostro litorale, per renderlo vivo tutto l’anno». «Marenia – dichiara Silvano Patecca, direttore artistico della rassegna di danza Fondazione Teatro di Pisa – è la concretizzazione della sinergia tra pubblico e privato. Una sinergia che ha portato a raggiungere traguardi importanti e che auspichiamo di migliorare nelle future edizioni».

Il bando di Marenia d’Inverno, pubblicato sul sito web del Comune di Pisa, è finalizzato all’assegnazione di contributi ad associazioni che organizzano eventi di promozione turistica sul litorale, dal 1 dicembre 2018 al 15 maggio 2019. Lo stanziamento complessivo dei contributi è di 20mila euro, che saranno ripartiti tra gli eventi proposti risultati conformi ai criteri espressi nel bando. Le domande dovranno essere presentate entro il 19 ottobre.

Foto di Michele Bianucci

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here