Un ventenne originario della provincia di Pisa è stato arrestato dalla squadra mobile con l’accusa di furto aggravato per una serie di furti in attività  commerciali commessi nelle ultime settimane nel capoluogo.

Il giovane è finito in carcere in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare disposta dal Tribunale di Pisa. La polizia lo ha individuato e ha raccolto un numero sufficiente di indizi per ottenere la misura cautelare dopo un’indagine-lampo durante la quale gli agenti hanno incrociato le testimonianze raccolte con le immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza urbana.

Le indagini tuttavia proseguono poichè si ritiene che lo stesso possa essere l’autore di numerosissimi altri furti commessi ai danni di altrettanti esercizi commerciali di Pisa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here