Stanno per iniziare le operazioni di bonifica sul monte Serra, dopo il devastante incendio divampato lunedì scorso e che ha bruciato oltre 1000 ettari di bosco e distrutto alcune case, impegnando per giorni centinaia tra volontari e vigili del fuoco. La stima per la bonifica è di 5mila euro ad ettaro. Quindi in totale 7 milioni di euro, essendo coinvolti 1400 ettari.

Rimangono solo alcune riprese di focolai. La situazione sta tornando alla normalità con le scuole che da ieri sono state riaperte e gli sfollati che possono fare rientro nelle loro abitazioni. In totale sono ancora in azione 41 pompieri, 25 da fuori provincia e 16 da Pisa. Nei comuni interessati dall’incendio, Calci e Vicopisano, la situazione sta tornando alla normalità con le scuole che sono state riaperte e gli sfollati che sono rientrati nelle loro abitazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here