A Piacenza per vincere. È la missione del Pisa e del tecnico D’Angelo: “Con l’Arezzo è stata una partita difficile, loro hanno palleggiato bene ma senza risultare pericolosi, se non per poche situazioni. Noi non siamo stati bravi tecnicamente, ma abbiamo avuto occasioni clamorose e per questo meritavamo la vittoria. La squadra dal punto di vista mentale c’e, lotta fino all’ultimo. Abbiamo grandi margini di miglioramento. Il Piacenza è una squadra molto forte, ma noi vogliamo i tre punti. Brignani ha lavorato con il gruppo, mentre De Vitis ha ancora problemi”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here