Il Pisa rimbalza sul muro Pelagotti, ma la sensazione è che il pareggio all’Arena con l’Arezzo sia giusto. Anche perché l’altro portiere, Gori, fa il fenomeno in almeno due circostanze. Una gara aperta, che ha evidenziato i limiti del Pisa, con poche idee e pochissima concretezza.

Moscardelli ci prova – Il Pisa ha più spazi rispetto alla gara col Cuneo, ma li sfrutta parzialmente. I ragazzi di D’Angelo si affidano al loro capitano, che impegna subito severamente Pelagotti. Poi regna l’equilibrio, spezzato solo dalle ripartenza inconcludenti ma fulminee dell’Arezzo.

Che spreco – Il tema non cambia nella ripresa, con il Pisa a impostare il gioco e l’Arezzo a tentare il contropiede. Gori si supera su un tiro da fuori. Poi inizia l’assalto neroazzurro, con Cuppone, Cernigoi e Lisi che riescono a sprecarsi delle grandi occasioni. Un pareggio amaro per D’Angelo, arrivato in una giornata particolare a causa dell’emergenza incendi. E gli ultrà che per protesta hanno lasciato presto la curva nord.

La cronaca

49’ Finita. Minuti finali all’assalto del Pisa che colleziona occasioni, senza segnare. Portieri protagonisti, tante belle parate di Pelagotti e Gori

48’ Lisi! Cross delizioso di Birindelli, in tuffo l’esterno sfiora il palo

47’ Finale di partita infuocato

46’ Cosa ha sbagliato Cuppone! Travolgente Lisi sulla sinistra, traversone perfetto, ma Cernigoi liscia e Cuppone impatta male a due passi dalla porta. E il pallone è altissimo

45’ Quattro minuti di recupero

44’ Pisa ad un soffio dal vantaggio! Punizione di Di Quinzio che trova l’angolino basso, superlativo Pelagotti in tuffo

36’ Colpo di testa centrale di Buschiazzo, blocca Pelagotti

34’ Entrano Cernigoi e Marin, fuori Gucher e Moscardelli

31’ Super intervento di Gori! Bel tiro di Brunori, indirizzato sotto la traversa, si supera il portiere nerazzurro

29’ Arezzo pericoloso in ripartenza, Cutolo è imprendibile ma perde l’occasione per calciare. Si salva il Pisa

27’ Spinge il Pisa! Birindelli prova da fuori, ma fa muro la difesa dell’Arezzo

24’ Da angolo, colpo di testa alto di un soffio di un giocatore ospite. Che occasione per i ragazzi di Dal Canto

23’ Arezzo pericoloso! Cross pericoloso in area, decisiva la chiusura di Birindelli

20’ Colpo di testa alto di Marconi da calcio piazzato

14’ Dentro Birindelli e Marconi per Zammarini e Masucci

11’ Arezzo vicino al goal! Serrotti accelera, entra in area e da posizione defilata impegna Gori. Attento il portiere neroazzurro

10’ Ci prova l’Arezzo dalla distanza, palla a lato

8’ Masi! Colpo di testa appena alto del difensore da calcio d’angolo

7’ Attacca il Pisa

5’ Esce Izzillo, entra Cuppone

1’ Nessun cambio. Ripresa iniziata

45’ Fine primo tempo. Gara equilibrata. Ritmi piacevoli. Una sola grande occasione, con Moscardelli che trova la grande risposta di Pelagotti.

44’ Moscardelli! Tiro da 40 metri alto non di molto

36’ Azione di forza del Pisa in area avversaria, manca però la zampata finale. Rimedia la difesa ospite

30’ Ritmi più bassi, il Pisa comanda il gioco

24’ Altro slalom gigante di Brunori che salta due giocatori del Pisa, ma inciampa al momento del tiro. Che rischio per Gori

23’ Brunori semina il panico nella difesa nerazzurra, poi l’uscita precisa di Gori

20’ Ripartenza veloce del Pisa, ma Izzillo spreca con un tiro fuori misura

18’ Masucci lanciato verso la porta anticipato di un soffio dalla super uscita di Pelagotti

11’ Occasione per il Pisa! Grande giocata nello stretto di Moscardelli, che si libera del difensore avversario e scarica in porta da buona posizione, grande la risposta di Pelagotti

6’ Punizione di Moscardelli, tiro altissimo

5’ Ritmi piacevoli, grande lotta in mezzo al campo

1’ Gara iniziata. Pisa subito in attacco

D’Angelo cambia: dentro Masucci, Izzillo, Liotti, Masi. In panchina Marconi, Birindelli e Meroni. Out De Vitis.

Dal Canto si affida a Cutolo e al portiere Pelagotti, ex neroazzurro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here