“Abbiamo ritenuto di aprire un fascicolo che configuri l’ipotesi di reato di incendio doloso, sulla base di alcuni indizi che ora dovranno essere confermati eventualmente dal lavoro investigativo: primo fra tutti il fatto che le fiamme si siano sviluppate di notte e in una serata sostanzialmente molto fresca”. Lo ha detto il procuratore di Pisa Alessandro Crini parlando dell’incendio che dalla scorsa notte sta devastando il monte Serra. Fonte Ansa