Circa 80 chili di sostanza stupefacente sono stati sequestrati a Pisa dalla guardia di finanza. La droga, 54 chili di hashish e 46 chili di marijuana, è stata rinvenuta in un container situato in un’area privata.

Le fiamme gialle hanno arrestato anche un italiano di 51 anni, custode dell’area. Secondo una stima della Gdf, lo stupefacente, una volta diviso in dosi (si calcola oltre 400mila), avrebbero portato a profitti superiori al milione di euro. La droga, per gli investigatori, era destinata allo spaccio nel centro di Pisa e sul litorale. Fonte Ansa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here