Vaccini: sono 11 i piccoli non in regola su 480 iscritti. 6 in corso di regolarizzazione e gli altri in attesa di risposta.

“Da domani bisognerà iniziare a rispondere a quella che è la normativa regionale e nazionale – spiega Rosanna Cardia, assessore alle politiche scolastiche del Comune di Pisa – chi non avrà regolarizzato la propria posizione non potrà accedere alle strutture scolastiche”.

Quest’anno è stato registrato un aumento delle iscrizioni: 382 le nuove domande rispetto alle 352 richieste dello scorso anno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here