Pisa Brick Art

Il PisaBrickArt2017 giunge alla sua quinta edizione. Sabato 7 e domenica 8 ottobre il Palazzo dei Congressi di Pisa verrà invaso dai mattoncini della LEGO® che offriranno due giornate di divertimento e sorprese per tutti gli appassionati delle costruzioni in mattoncini. L’appuntamento con il gioco delle costruzioni, molto atteso soprattutto da bambini e famiglie, è organizzato dall’OrangeTeamLug, in collaborazione con il gruppo “EmPisa Star Wars Fan Club” e con il patrocinio del Comune di Pisa.

“Oltre all’esposizione di costruzioni in mattoncini LEGO®, realizzate da appassionati e bambini, ci saranno diverse aree – ci spiega Riccardo Dinasso, presidente del gruppo di mastri costruttori lego Orange Team: l’AREA KIDS, con tanti mattoncini da montare per tutte le età, i LABORATORI didattici e decorativi per bambini piccoli e grandi, l’AREA SPETTACOLO in cui ci sarà un attrattiva per tutti e un’AREA VENDITA con negozi specializzati. Motore trainante di questa edizione sarà soprattutto il GAMES, con giochi e costruzioni interattive, RETRO GAMES e la grande sfida costruisci il tuo bolide. Fondamentale sarà anche la partecipazione in costume di figuranti STAR WARS by EMPISA STAR WARS FAN CLUB per foto ricordo e pose personalizzate, nell’area dedicata al 40° anniversario di Star Wars”.

«Sono molto soddisfatto che il Pisa Art Brick Festival sia giunto alla sua quinta edizione – dichiara nel intervento l’assessore alla cultura Andrea Ferrante e continua -. E’ una manifestazione dedicata alle famiglie, a grandi e piccoli attratti dalla magia delle costruzioni, che riesce ad attrarre ogni anno moltissimi visitatori in città, per cui ringraziamo gli organizzatori per il prezioso lavoro svolto.»

Il gruppo amatoriale dell’OrangeTeamLug è attivo da alcuni anni in Toscana nell’area di Pisa, ed è uno dei 10 team di appassionati presenti in Italia. Giunto alla sua quinta edizione, con alle spalle quattro edizioni che hanno visto partecipare circa 7mila visitatori ad ogni manifestazione, Pisa Brick Art 2017 si vuole confermare come l’evento nazionale di riferimento.

Lascia un commento