Uno studente dell’Università di Pisa selezionato per le Universiadi estive di Taipei

Gabriele Cimini, studente del secondo anno di Scienze motorie dell’Università di Pisa e atleta del Gruppo Sportivo Esercito nella sezione scherma, specialità spada, è stato scelto dalla Federazione Italiana Scherma per far parte della squadra italiana che parteciperà alle prossime Universiadi estive che si terranno a Taipei (Taiwan) dal 19 al 30 agosto  Gabriele, che rappresenterà l’Ateneo pisano, sarà impegnato il 21 agosto nella gara individuale e il 24 nella gara a squadre insieme a Lorenzo Buzzi del Politecnico di Torino, Federico Vismara dell’Università Bocconi di Milano e Valerio Cuomo dell’Università Federico II di Napoli.

Nato a Pisa nel 1994, Gabriele Cimini ha iniziato a tirare di scherma nel 2004 sotto la guida del Maestro Antonio Di Ciolo, che ancora lo allena, e nell’ottobre 2014 è entrato a far parte del Gruppo Sportivo Esercito. Il suo medagliere è già molto ricco, tra i risultati più significativi raggiunti ricordiamo l’oro individuale al Campionato Italiano Cadetti nel 2010; l’oro a squadre al Campionato Europeo Cadetti e il bronzo individuale al Campionato del Mondo Cadetti nel 2011; l’oro a squadre al Campionato Europeo Giovani e al Campionato del Mondo Giovani nel 2013; l’argento individuale al Campionato Italiano Giovani nel 2014; l’oro individuale al Campionato Italiano Under 23 e l’oro a squadre al Campionato Europeo Under 23 nel 2015; il bronzo a squadre ai Giochi Olimpici Europei nel 2015; il bronzo individuale al Campionato Italiano Under 23 e il bronzo a squadre al Campionato Europeo Under 23 nel 2016; l’argento a squadre al Campionato Europeo Under 23 nel 2017. Negli anni ha poi partecipato a numerose gare di Coppa del Mondo Assoluti dove è più volte giunto alle fasi finali.

Lascia un commento