La zona stazione verso una profonda riqualificazione

Il quartiere della stazione verso una profonda riqualificazione. Nuovo viale Gramsci con più verde e illuminazione, parco urbano delle mura di via Bixio, ciclostazione alla Sesta Porta, recupero degli ex-locali di servizio del personale viaggiante che saranno restaurati per ospitare attività sociali. Fino al 31 luglio questi progetti, con gli altri che insieme si sono aggiudicati le risorse governative del bando “periferie degradate”, sono in mostra alla Camera di Commercio con plastici, video e pannelli.

A questi progetti, sempre nella zona, si aggiungeranno anche il potenziamento di videosorveglianza e illuminazione grazie al finanziamento regionale. Oltre al quartiere stazione interventi anche a Sant’Ermete, San Marco e San Giusto. Le risorse sono state stanziate dal Governo, si attende solo la firma della convenzione. Dal momento della sigla tra Comune di Pisa e Presidenza del Consiglio dei Ministri seguirà la presentazione entro 60 giorni del progetto definitivo e altri 60 giorni per il progetto esecutivo grazie al quale si potranno pubblicare i bandi per assegnare i lavori. Il Comune di Pisa ha già approvato la variante urbanistica necessaria. È stato avviato il percorso partecipativo per coinvolgere cittadini, associazioni e professionisti: possibile lasciare opinioni, idee, segnalazioni al sito specifico https://www.airesis.it/proposals/7357-percorso-partecipativo-binario-14

Lascia un commento