Area della Cittadella: proseguono gli interventi contro il degrado

Proseguono gli interventi per restituire il parco della Cittadella alla città. Dopo l’abbattimento a novembre 2016 degli ex-spogliatoi, che erano diventati luogo di spaccio e di attività illecite, con conseguente opera di pulizia della zona, Euroambiente in questi giorni è al lavoro nell’area della Cittadella per effettuare il taglio dell’erba, la rimozione rifiuti nell’area destinata a verde pubblico, la potatura dei pini e il ripristino della recinzione. Durante queste operazioni stamani il personale della Polizia Municipale è intervenuto per allontanare dal “galeone interrato” che fa parte dell’area giochi, una persona che si era insediata abusivamente, procedendo alla rimozione di materasso e altri rifiuti.

Nella prossima settimana Avr procederà alla bonifica dell’area “ex-piscina”, dove è stata individuata una grande quantità di rifiuti legati allo stazionamento di persone dedite al consumo di stupefacenti. L’obiettivo finale di questi interventi, svolti insieme all’azione delle Forze dell’Ordine in atti per la repressione di reati nell’area, è di restituire un’area e sicura e pulita alla cittadinanza. Per terminare il recupero dell’intera area, il Comune è ancora in attesa dell’intervento che riguarda lo spazio restrostante agli Arsenali Medicei, che è di competenza della Soprintendenza. La messa in sicurezza dell’immobile e la bonifica dell’area adiacente agli arsenali, è stata richiesta e sollecitata più volte sia dall’Amministrazione Comunale che dalla Prefettura.

Lascia un commento