Mare d’argento per gli anziani

Cinque giorni di vacanza negli stabilimenti balneari del Litorale pisano, dal lunedì al venerdì, al prezzo simbolico di un euro: torna anche quest’estate Mare d’Argento. L’iniziativa, giunta alla sesta edizione, è promossa e organizzata da Confcommercio Pisa e dal Sib (Sindacato Italiano Balneari), in accordo con Società della Salute della Zona Pisana e con la collaborazione della Pubblica Assistenza del Litorale Pisano (Palp), ed è rivolta ad anziani in condizioni di svantaggio economico. Le strutture balneari che hanno aderito al progetto (è in corso la raccolta delle adesioni) metteranno a disposizione un ombrellone e due sdraio per anziani ultrasessantacinquenni residenti nei Comuni della zona pisana con un reddito personale non superiore a venti mila euro. Potranno usufruire del servizio anche eventuali accompagnatori (fino a un massimo di tre).

Gli aventi diritto potranno rivolgersi al “Punto Insieme” di Marina di Pisa, telefonando allo 050 954682 il martedì dalle 15 alle 18 e il venerdì dalle 9 alle 13. Inoltre ciascun Comune mette a disposizione i propri uffici per accogliere le domande dei residenti. Le richieste saranno soddisfatte in base all’ordine di presentazione della domanda, fino all’esaurimento dei posti disponibili. Il progetto è frutto di una sinergia istituzionale fra pubblico, privato, terzo settore e associazionismo: Società della Salute della Zona Pisana, Sib Confcommercio Pisa, e Pubblica Assistenza del Litorale Pisano, che gestirà anche quest’anno il “Punto Insieme” di Marina di Pisa, la parte organizzativa del progetto, la raccolta delle domande e il coordinamento con gli stabilimenti balneari. L’iniziativa entrerà nel vivo a partire dalla prossima settimana.

 

Lascia un commento