Piazza San Paolo a Ripa D’Arno cambia volto

25 tigli su 95 totali presenti nella piazza saranno tagliati per motivi di sicurezza, in quanto instabili e pericolosi. Un lavori che verrà eseguito subito, poi ad ottobre 2017, saranno reimpiantate alberature di grandi dimensione. Per qualche mese il colpo d’occhio alla piazza, uno dei maggiori patrimoni culturali della città, non sarà eccezionale, tutt’altro. Ma il periodo di attesa, secondo gli esperti, è necessario per inserire i nuovi tigli nella migliore stagione possibile.

Poi nel 2018 la piazza cambierà completamente volto: nuova illuminazione, arredo urbano e pavimentazione, oltre che un’area per i bambini.

L’arcivescovo Giovanni Paolo Benotto, intervenuto durante la conferenza di presentazione del progetto di riqualificazione, fa il punto sui lavori di ristrutturazione alla chiesa: “Procedono bene, secondo i tempi stabiliti. Se non fossimo intervenuti subito sarebbe crollata. Nella primavera del 2018 riaprirà”.

Lascia un commento