Meteo Natura: le previsioni per mercoledì 26 aprile

Previsioni Pisa e provincia

Situazione: le condizioni meteo sono in peggioramento. Tutto ciò a causa dell’affondo di una saccatura dal nord-Europa, che oltre a causare un peggioramento a cominciare dalle regioni settentrionali, porterà anche un calo delle temperature mantenendo il clima fresco e instabile per tutta la seconda parte della settimana.

Cielo: coperto con precipitazioni in arrivo già dalla mattina su tutti i settori. Le precipitazioni saranno anche a carattere di rovescio o localmente di temporale. Temperature: in calo nei valori massimi per via del cielo coperto e delle precipitazioni, inferiori ai 20°C. Venti: moderati di libeccio. Mari: molto mossi.

Nel resto d’Italia peggioramento con precipitazioni anche abbondanti già dal primo mattino su Alpi e prealpi in estensione rapida verso le pianure sia del nord-est che del nord-ovest e sulla Liguria, locali temporali. Quota neve sulle Alpi oltre i 1500 metri. Precipitazioni anche sulla Toscana dalla mattinata. Altrove ritroveremo cielo molto nuvoloso su Lazio, Umbria, Marche e Sardegna ma con precipitazioni assenti o scarse; tempo buono invece al sud e sulle regioni adriatiche dove avremo anche un aumento delle temperature con punte superiori ai 25°C.

Lascia un commento