Alleanza antimicrobica, convegno al San Ranieri

E’ argomento più che mai attuale quello delle infezioni resistenti, con il ritorno di malattie un tempo debellate e le difficoltà sempre maggiori nell’individuare baluardi terapeutici efficaci. Di tutto questo si parlerà con gli esperti nell’incontro promosso dal neonato sodalizio scientifico Gisa-Gruppo italiano per la stewardship antimicrobica, il 6 aprile all’Hotel San Ranieri (inizio alle 8.30). Il responsabile scientifico il professor Francesco Menichetti (in foto), direttore dell’Unità operativa di Malattie infettive dell’Aoup. Si parlerà di sorveglianza delle infezioni batteriche e del quadro toscano sui microbi resistenti, delle nuove prospettive per una diagnosi rapida, dei batteri gram-negativi in terapia intensiva e di nuove strategie terapeutiche nella lotta all’antibiotico-resistenza.
Ci sarà poi una sessione sulle infezioni fungine e, nel pomeriggio, l’ampia casistica della Stewardship antimicrobica, uno strumento per l’appropriatezza prescrittiva. Infine, si parlerà del ruolo del farmacista ospedaliero e delle vaccinazioni.

Lascia un commento