Torna la Reliquia della Spina

Dal 2 all’8 aprile la Reliquia della Spina torna nella sua sede originaria, la Chiesa di Santa Maria della Spina. S.E Monsignor Giovanni Paolo Benotto, Arcivescovo di Pisa, ha infatti eccezionalmente concesso il ritorno della Reliquia in occasione dell’installazione di Wolfgang Laib, Somewhere else.

La reliquia – custodita nella chiesa a partire dal 1333 – consiste in una delle spine che avrebbe cinto la testa di Cristo sulla Croce. Si tramanda che la reliquia fu portata a Pisa da un mercante e poi donata alla famiglia Longhi, dove cominciò a favorire eventi miracolosi, che spinsero nel 1333 Benedetto Longhi a donarla alla pubblica pietà e dunque alla Chiesa di Santa Maria. Il culto venne immediatamente codificato e la Spina venne celebrata la domenica successiva la festività dell’Esaltazione della Santa Croce. Dopo la ricostruzione ottocentesca della chiesa, la reliquia fu tolta dal tabernacolo in cui era custodita e che si trovava ancora nell’edificio e conservata nella Chiesa di Santa Chiara, annessa all’ospedale, dove tuttora si trova.

Lascia un commento