Parco di San Rossore: taglio degli alberi lungo l’Aurelia

Lunedì 13 marzo inizieranno i lavori per la messa in sicurezza della statale Aurelia nel tratto fra la stazione di servizio “Tamoil” (a sud) e la strada forestale “delle Chiusette” (a nord), per un tratto di 2.5 km, su entrambi i lati della strada.

I lavori, richiesti dalla proprietà dell’azienda “SerchioVecchio” di Carlo Centurione, sono stati autorizzati, su progetto redatto da un dottore forestale incaricato dalla proprietà, a seguito di una lunga ed accurata istruttoria congiunta del Comune di Vecchiano e della Soprintendenza di Pisa, competenti per il vincolo paesaggistico, dell’Anas che gestisce la strada e dell’Ente parco regionale Migliarino San Rossore Massaciuccoli, per le competenze naturalistiche, ambientali e forestali. Durante i lavori, d’accordo con l’Anas, sarà garantita la percorribilità della strada che sarà ridotta ad unica corsia per tratti molto brevi là dove è stato prescritto il taglio dalla strada stessa invece che dall’interno del bosco.

Il taglio di alberi è necessario per prevenirne la caduta improvvisa sulla strada, come è accaduto già più volte purtroppo, di giorno e di notte, provocando incidenti gravi. Verranno quindi tagliati gli alberi (robinie, pioppi, querce, lecci, pini) adiacenti alla strada, anche se sani, perché si è riscontrato statisticamente che spesso alberi apparentemente sani si stradicano in condizioni di vento forte, di problemi radicali difficilmente ispezionabili e di particolare umidità del terreno dopo piogge prolungate ed intense. I lavori verranno

Lascia un commento