Pisa mover, confermati i finanziamenti

«Pisa Mover, confermati i 21 milioni di euro di finanziamento europeo/statale/regionale. Cambia solo la modalità di erogazione ma la sostanza rimane la stessa – spiegano Fiorindi direttore di Pisamo e RUP dell’opera e Fabrizio Cerri amministratore unico di Pisamo – Entro il 31 dicembre sono state rendicontate il 70% delle opere. La Regione ha riconosciuto che la causa del 30% restante è stata il ritardo di RFI nel consegnare le aree ferroviarie per far partire i lavori. E quindi ha riassegnato l’ultima parte di contributo, circa 7 milioni di euro, utilizzando una linea di finanziamento chiamato “nodi di interscambio” che premia progetti già conclusi legati alla mobilità. Si sottolinea che tutta la fase di controllo, rendicontazione e concessione dei contributi avviene sotto la responsabilità e il controllo diretto della Regione Toscana». Fonte: Comune di Pisa

Lascia un commento